Skip to main content

Parco veicolare, prorogato ancora l’obbligo di adeguamento

9 Gennaio 2015

L’obbligo per le autoscuole di adeguare il proprio parco veicolare in modo da poter offrire tutti i tipi di patente è slittato ancora, al 30 giugno 2015, proprio quando sembrava tutto pronto per renderlo effettivo sin da inizio 2015.

Il fatto di essere noto ai più come ‘decreto milleproroghe’ non è di certo un caso. L’obbligo per le autoscuole di adeguare il proprio parco veicolare è infatti stato ulteriormente posticipato al 30 giugno 2015,proprio quando sembrava mancasse poco alla sua introduzione, verosimilmente nei primi giorni del 2015.

La proroga – inerente a tutti i veicoli delle categorie AM, A1,A2,A, C1, C1E,D1,D1E – è stata ideata dall’Unione Europea per mettere le autoscuole in condizione di poter offrire tutti i tipi di patente. Fino alla sua introduzione ufficiale le autoscuole potranno quindi continuare ad utilizzare direttamente i veicoli dei propri allievi, o beneficiare dell’adesione ad un consorzio. Ovviamente almeno fino al 30 giugno 2015.

Condividi su
Prenota il tuo appuntamento
Il nostro team risponderà nel più breve tempo
possibile!
Chiama per richiedere subito un
preventivo gratuito!
=